sabato 22 novembre 2014

La sedia della felicità

Come divertirsi per due ore con una storia semplice e divertente, due ottimi attori protagonisti e tanti ottimi attori in piccole parti. L'ultimo film di Carlo Mazzacurati non delude assolutamente e in modo molto leggero ci suggerisce che la felicità si può ancora trovare, basta osare e cercarla. Ottimi Isabella Ragonese e Battiston, sempre più tra i miei preferiti Mastrandrea. Piacevole come il regista ci illustra il Veneto e in generale l'Italia "perduta" dei piccoli paesini  in contrasto con la bellezza del paesaggio trentino.

Meditazione a Lumbini


giovedì 20 novembre 2014

Dialogo su anarchia e libertà nell'era digitale

Un interessante libretto basato sul dialogo tra due importanti professori anarchici spagnoli circa la direzione che sta prendendo il mondo grazie ai grossi cambiamenti tecnologici. La possibilità di una rete di rapporti orizzontale che si scontra con un controllo sull'individuo mai esistito precedentemente, e di conseguenza la possibilità di un notevole neoanarchismo ben sfruttato dai movimenti altermondialisti (comunemente detti no-global) si scontra con la possibilità del neototalismo ben rappresentata ad esempio da AlQaeda e dai movimenti fondamentalisti. Insomma questi nuovi strumenti tecnologici non hanno colore, dipende solo come vengono usati ma è chiaro che la potenzialità è altissima in tutti i sensi.

Rassegna-ti con il documentario


La stagione RASSEGNA-ti 2014 del Teatro di Felegara, organizzata dall'associazione Ottotipi aprirà con "RASSEGNA-ti col Documentario" .
Avvalendosi dell'importante collaborazione del SalinaDocFest, tra il 20 novembre ed il 13 dicembre in provincia sarà possibile assistere alla proiezione di quattro importanti documentari seguiti da incontri con gli autori ed alcuni attori.
Il primo appuntamento, giovedì 20 novembre, vedrà la proiezione del film "LA BEAUTÉ C'EST TA TÊTE" del collettivo Zimmerfrei (vincitore del SalinaDocFest 2014), dove sarà presente una delle autrici, Anna De Manincor. Parte del progetto Temporary Cities - Ritratti di città temporanee, questo film mescolandosi alle giornate degli habitué di un piccolo bar del porto di Marsiglia racconta i cambiamenti sociali di una città riprogettata urbanisticamente ad esclusione di alcuni abitanti.
Il 27 novembre sarà la volta di "DAL PROFONDO", alla presenza della regista Valentina Zucco Pedicini. Il film girato a 500 metri sotto il livello del mare segue l'unica donna minatrice d'Italia. Premio Doc It - Migliore Documentario Italiano al Festival Internazionale del Film di Roma.
Il 4 Dicembre la regista Giovanna Taviani, direttrice artistica del SalinaDocFest e l'attore Salvatore Striano, protagonista del film "Cesare deve morire" dei fratelli Taviani, presenteranno "IL RISCATTO", ritratto di Salvatore Striano, dal carcere di Rebibbia all'Orso d'oro del Festival di Berlino.
Chiuderà la rassegna il 13 dicembre Andrea Segre, regista del documentario "INDEBITO", realizzato con Vinicio Capossela e prodotto da Marco Paolini. Un viaggio in cui Vinicio Capossela, tra le taverne di Atene e Salonicco, presenta e racconta la vasta complessità della musica rebetika, una forma di blues ellenico perpetuata dall'antica tradizione dei suoi musicisti, i rebetes.
Tutte le proiezioni inizieranno alle 21 nella sala Baratta di Medesano e saranno seguite da un incontro dei registi con il pubblico.

Due borghigiani del sasso




mercoledì 19 novembre 2014

La musica provata

Un altro piccolo ma profondo libro di Erri DeLuca. lo scrittore napoletano ci racconta la sua esperienza con alcune canzoni e musiche, che hanno caratterizzato periodi diversi della sua vita. Ma ci racconta anche come la musica sia un'emanazione di energia dell'anima. Si legge velocemente come tutti i suoi libri.

Arriva la Coca


lunedì 17 novembre 2014

Ciccioli, laboratorio di cabaret a Fidenza

E' online il reportage fotografico sui Ciccioli, laboratorio di cabaret. La prima serata si è svolta con un gran successo al Ristorante San Giorgio di Fidenza e siamo in attesa della seconda programata per venerdì 28 novembre. Tra gli ospiti il ventriloquo Andrea Fratellini, Rino Ceronte, Elena Diemmi, Doriano Gacci, PierLuigi Oddi, i Trakataiz e altri bravissimi cabarettisti.

Una tazza di caffè


venerdì 14 novembre 2014

lunedì 10 novembre 2014

sabato 8 novembre 2014

La maestà della forma

Il primo concorso di fotografia d’arte a cura della Fondazione Magnani Rocca in collaborazione col Festival della Fotografia Europea.
Fondazione Magnani Rocca in collaborazione con Fotografia Europea lancia il primo concorso dedicato alla fotografia d’arte. Un mese di tempo, dal 4 al 30 novembre 2014, per vincere la straordinaria opportunità di esporre alla Villa dei Capolavori, sede della Fondazione, a fianco di opere celeberrime di alcuni dei più grandi artisti di ogni tempo, quali Tiziano, Goya, Canova, Monet, Cézanne, Morandi e molti altri. Il vincitore sarà giudicato da una giuria prestigiosa composta da critici, curatori artistici, personalità del mondo della fotografia.
Da sempre la fotografia e le altre arti figurative sono unite da una speciale alchimia estetica, un sorprendente legame fatto di assonanze, confronti e divergenze. La Fondazione Magnani Rocca si unisce al Festival della Fotografia Europea per celebrare questo particolare rapporto con un concorso aperto a tutti i fotografi. Il vincitore sarà premiato con una mostra personale in una sede espositiva davvero unica al mondo: la loggia d’ingresso della Villa dei Capolavori.

Festeggiamenti


venerdì 7 novembre 2014

Rete padrona

Un libro molto interessante che tratta della rivoluzione che è avvenuta tramite internet e soprattutto con il velocissimo cambiamento tecnologico che si è prodotto in pochi anni rivoluzionando la nostra vita nella quotidianità. Smonta alcuni miti come quello di Steve Jobs e produce una bella inchiesta su come è cambiata la nostra vita ed è più controllata da alcuni colossi tecnologici, dimostrando anche che niente è veramente gratuito come può sembrare di primo acchito ai più superficiali. Molto interessante!!

Congratulazioni