domenica 2 agosto 2015

Anno 2015 - parte 31

Finalmente l'Italia conquista un posto di primo piano nel mondo ... riguarda la considerazione mondiale verso la sporcizia della capitale Roma, complimenti!!
L'umorismo della rete non perdona, l'evento più gettonato su facebook in questo momento è "Passare il falò di Ferragosto all'aeroporto di Fiumicino"
Il tam tam sui social network sta creando seri problemi all'attività dell'imbecille che ha ucciso , contro legge, il famoso leone Cecil ... quando il boicottaggio è universalmente accettato!!
La Turchia decide di combattere ufficialmente IS ma poi bombarda i combattenti curdi e decide di creare una zona cuscinetto con la Siria cancellando l'eccezionale esperienza democratica del Rojava curdo .... ovviamente il governo italiano approva, ci manca solo che conceda qualche aereo!!
Un personaggio mai visto prima chiede in banca di fare un'operazione dal conto di un amico, su cui ovviamente non ha nessuna firma ... di fronte al diniego augura al cassiere di finire in galera!!!
A Castione Marchesi vicino a Fidenza hanno tentato di dare  fuoco ad una centralina della linea ad alta velocità, scontato che sia "tutta colpa dei NOTAV"!
Pronto il calendario del campionato di calcio di serie A ... l'unica certezza rimasta in Italia!!
Dall'Afghanistan arriva la notizia che è stato ucciso il Mullah Omar .. e non è la prima volta!
Richiesta d'arresto per un senatore ... ovviamente i senatori del PD la respingono, ben consci che prima o poi potrebbe toccare anche a loro!!!
"Io non so perchè ma quando vado al bancomat di pomeriggio c'è scritto fermo per intervento operatore e non mi accetta la carta, se invece ci torno il mattino dopo non c'è la scritta e mi lascia prelevare... devo cambiare la carta?" ... futura candidatura per il Premio Nobel!!
Oggi è il 2 agosto ... non dimentichiamocelo.

Barche a riposo


domenica 26 luglio 2015

Anno 2015 - parte 30

Dopo gli ultimi episodi razzisti a Roma e Treviso, decisamente angoscianti viene un dubbio sempre più forte: visto che a Treviso la giunta è PD, non è che la D vuole sempre più significare Destra e che destra!!! E poi vedere Verdini , pezzo grosso di Forza Italia, spostarsi verso Renzi è un po' come la quadratura del cerchio!!
Che bello passare una serata in campagna, a Castione, per una serata di beneficenza con della gran musica jazz e swing grazie agli ottimi San Bonico Band.
Grosso attentato a Suruc nel Kurdistan turco vicino a Kobane, tanti i morti, tutti giovani attivisti che vorrebbero una Turchia e un mondo migliore , una grave colpa!! 
Pare che in Europa l'Italia sia tra i pochi paesi che non ha una legge seria sulle unioni civili tra persone dello stesso sesso e per fortuna che siamo governati dai cosiddetti progressisti!!!
In cinque anni (dal 2008 al 2013) sono emigrati mezzo milione di italiani e la tendenza è in deciso aumento, direi che è inutile commentare la notizia, ci si può limitare a comprendere fin troppo bene la scelta di queste persone, ovviamente in maggioranza giovani.
"La giustizia neozelandese ha respinto la richiesta di Ioane Teitiota di diventare il primo rifugiato climatico del mondo. Teitiota, 38 anni, originario delle Kiribati, un arcipelago del Pacifico minacciato dall’innalzamento del livello del mare, aveva presentato la richiesta di asilo climatico sostenendo che lui, la moglie e i tre figli, tutti nati in Nuova Zelanda, correrebbero un pericolo mortale se fossero rimpatriati." ... una notizia (tratta da Internazionale.it) che può fare sorridere e che invece dovrebbe fare riflettere!
Spesso, e neanche tanto, si parla di tratta delle donne, una vergogna di questo millennio ... adesso si sta scoprendo la tratta dei giovani calciatori, giovani ragazzi che dall'Africa vengono dirottati per vari business in altri paesi, perlopiù dell'Asia.
A Fukushima dopo 4 anni dall'incidente nucleare sono ancora tantissime le zone con tassi di radioattività altissimi malgrado il governo voglia fare rientrare la gente entro pochi anni, al contrario di quanto dimostrano gli studi condotti da Greenpeace.
Mentre l'allarme ebola sembra passato di moda, si scopre che i più grandi produttori di olio di palma al mondo ne hanno approfittato per appropriarsi a prezzi ridoli di grossissimi appezzamenti di terra in Liberia, il business approfitta dei virus o forse è un virus lui stesso!!
E' estate ... è caldo , anzi caldissimo, e come da buona tradizione politica italiana è il momento per fare passare qualche legge da vergognarsi e questa è la volta (non la prima) di censurare le intercettazioni bloccando il lavoro ai giornalisti che cercano di fare il loro lavoro.
Tutti contenti perchè la Turchia ha concesso che dalle sue basi militari partano aerei americani per presunti bombardamenti su ISIS, in cambio la Turchia bombarda i villaggi curdi in Iraq e cerca di isolare i curdi del Rojava ... dà quasi l'impressione che adesso ISIS abbia anche una forza aerea!!!

Filosofia sul buon vino


mercoledì 22 luglio 2015

Madagascar, Islanda e jazz a Fidenza

Giovedi 23 luglio in Piazza Duomo a Fidenza (PR) verso le 21: serata con favolose immagini fotografiche di Antonio Cosi sul Madagascar e sull'Islanda accompagnate da un improvvisazione jazz del gruppo Borgo's Jazz Trio.

Fame felina


martedì 21 luglio 2015

In memoria di Suruc

La mattina del 20 luglio intorno alle ore 11 si verificato un grave attentato a Suruc, città turca sud-orientale a soli 10 km da Kobane, causando oltre 35 morti e 200 feriti, tra cui molti gravissimi.
A Suruc erano arrivati 300 membri della Federazione delle associazioni della gioventù socialista (SGDF) che si erano riuniti nel centro culturale “Amara” prima di recarsi a Kobane per una missione di ricostruzione della città curdo-siriana martoriata dal conflitto con l’Isis dei mesi scorsi.
Questa sera in molte città italiane ci sarà un presidio in sostegno di Suruc e degli attivisti che ogni giorno mettono a rischio la propria vita per liberare Kobane e portare la libertà e la dignità in Kurdistan. A Parma in piazzale della Pace alle ore 21.

Incontro galante


domenica 19 luglio 2015

Anno 2015 - parte 29

Dopo che Tsipras ha sfidato l'Europa con il referendum, adesso cerca di proporre una soluzione a favore della Grecia .. e il nostro PD fantoccio delle banche subito a prenderlo in giro dimenticando che Tsipras in Grecia è stato eletto mentre Renzi in Italia non è stato eletto! Però adesso la Grecia sta bruciando in tutti i sensi.
Si è parlato poco dell'attentato al consolato italiano in Egitto, per fortuna poche vittime ma ciò non toglie che il non parlarne per fare un favore alla teoria di Renzi che va tuttobene, è decisamente squallido e dimostra ancora una volta che la libertà di informazione in Italia è inesistente ... questo personaggio sta facendo tutto il possibile per fare rimpiangere Berlusconi, incredibile !!!!
Grande successo della cena messicana organizzata a Fidenza dall'associazione Jambo per raccogliere fondi a favore dell'Ospedale di Kobane in Rojava e di un ospedale in Chiapas, al motto di "la solidarietà è la tenerezza dei popoli".
Raggiunto l'accordo per il nucleare in Iran e molte donne persiane per festeggiare decidono di passare la sera in pubblico senza velo ... un grande atto di coraggio!
A distanza di anni c'è ancora chi indaga sui tanti crimini di guerra commessi dagli americani in Vietnam e Laos.
I cosiddetti balck block riescono sempre a far tacere la protesta pacifica.
"La Germania sta riuscendo ad ottenere quello che non è riuscita ad ottenere perdendo due guerre."
E' Tornata in edicola "L'Unità", purtroppo però è solo un organo succube delle direttive del nuovo PD, da queste considerazione è partita una legittima campagna per chiedere di togliere ogni riferimento ad Antonio Gramsci.
Effettivamente c'è caldo !!
La settimana si conclude in modo etnico, tra il Sud Sud Festival a San Genesio, comune di Vigoleno (PC) tra balli masai e danze inca, e il Festival dei Popoli di Fidenza con un signor gruppo che suonava musica del Burkina Faso in attesa di qualche data eccellente nel rinomato Festival Mundus tra Modena e Reggio Emilia.
Grande successo a Fidenza degli Improstatici malgrado il caldone che ha ridotto il pubblico presente. 


Passaggio toscano


sabato 18 luglio 2015